Follow Us

IL PEGGIO è PASSATO

....e il meglio deve ancora arrivare da questo trio parmense che propone un accattivante e deviato pop electro-acustico. Le canzoni si rifanno per lo più alla formula “On the beach” con chitarra acustica in prima linea, uno strumming incalzante e quegli “accordoni” che ti rimettono di buon umore. I bassi profondi e gli stranianti pianoforti in stile Talk Talk ricamano una stringa sonora in bilico tra synth pop di ultima generazione e atmosfere new romantic che talvolta s’appoggiano a drum machines dai suoni 808 e 909 style. Infine la voce, in assurdo equilibrio tra Perry Farrell ed il miglior Alberto Fortis, ci racconta di amori passati e presenti, traguardi sfiorati, sconfitte e rivincite con dissacrante autoironia ed orgogliosa stupidità. Nostalgici visionari fuori tempo, romantici e tenaci saltatori di ostacoli: “Il peggio è passato” vorrebbe che tutti avessimo gli occhi surreali di Kabir Bedi “Il peggio è passato”: per chi si aggrappa alla vita attraverso le canzoni, i ricostituenti e qualche bicchiere di troppo.


CONTACTS


GALLERY


RELEASES

Il peggio è passato
Lo so, Lo so

VIDEOS

Nessun video disponibile